NICO 1988

Trama

Ambientato tra Parigi, Praga, Norimberga, Manchester, nella campagna polacca e il litorale romano, Nico, 1988 è un road-movie dedicato agli ultimi anni di Christa Päffgen, in arte Nico. Musa di Warhol, cantante dei Velvet Underground e donna dalla bellezza leggendaria, Nico vive una seconda vita dopo la storia che tutti conoscono, quando inizia la sua carriera da solista. Nico, 1988 racconta gli ultimi tour di Nico e della band che l’accompagnava in giro per l’Europa negli anni ’80: anni in cui la “sacerdotessa delle tenebre”, così veniva chiamata, ritrova se stessa, liberandosi del peso della sua bellezza e ricostruendo un rapporto con il suo unico figlio dimenticato. E' la storia di una rinascita, di un’artista, di una madre, di una donna oltre la sua icona.

Regia: Susanna Nicchiarelli

Senza tremare d’incertezza di fronte alla tragica complessità del personaggio Nico nella fase terminale del proprio percorso umano e professionale, né cedere alle facili lusinghe di un moralismo tanto consolatorio quanto poco in linea con la protagonista, Susanna Nicchiarelli modella la propria storia su uno scheletro di testimonianze dirette, che restituiscono un ritratto di donna impossibile da trattare e, per questo, paradossalmente irresistibile.

Pur affidando il maggior peso drammatico alle forti spalle di Trine Dyrholm, le traversie di Christa divengono occasione per un viaggio di due anni (dal 1986 al 1988 citato nel titolo) in un’Europa ancora divisa dal Muro, che l’artista e la sua band attraversano incontrando, di volta in volta, la rilassata familiarità del pubblico di Anzio, la compassata noncuranza britannica e l’entusiasmo ferino e carnale dei giovani di Praga, ancora vessati dalle ultime asperità di un regime al tramonto.

Qui, nella scena madre del film, Nico si scatena in una performance memorabile, a dispetto della crisi d’astinenza da eroina che la devasta, moderna menade che sottolinea la componente esclusivamente dionisiaca della sua parabola. Fino all’ultimo sminuirà – giustamente – il suo passato nei Velvet Underground, sfoggiando le rughe come un trofeo che la distacchi per sempre dai trascorsi da bella statuina; fino all’ultimo, ancora, tenterà la tardiva conciliazione del ruolo di madre e artista, dedicando al tormentato figlio Ari una dolcezza pressoché esclusiva, effimero atollo di pace in una tempesta perenne.


Informazioni aggiuntive

  • Durata: 93
  • Genere: Drammatico
  • Cast: Trine Dyrholm, John Gordon Sinclair, Anamaria Marinca, Sandor Funtek II, Thomas Trabacchi, Karina Fernandez, Calvin Demba, Thomas Trabacchi
  • Date Programmazione:

    Venerdì 20 Ottobre ore 21:00

    Sabato 21Ottobre ore 20:30 - 22.30

    Domenica 22 Ottobre ore 18:00 - 21:00

    Mercoledi 25 Ottobre ore 21:00